Le dritte del 14 settembre 2017
Ambientate in Israele e in Serbia, le dritte di giovedì 14 settembre sono dedicate all prima giornata della fase a gironi di Europa League e ci faranno compagnia dalle 21:05 in poi. Andiamo subito al dunque.

Prima dritta.
Europa League - Fase a gironi (prima giornata).
Stella Rossa-BATE 1.

Argomenti.

1) Valore Stella Rossa.
Reduce dal successo sul campo dello Javor Ivanjica, la Stella Rossa comanda il campionato serbo con 19 punti, frutto di 6 vittorie e uno 0-0 nel derby con il Partizan Belgradio. Tutto qui? Non proprio: i biancorossi hanno segnato 18 gol e subito solo una rete.

2) Rendimento in Europa.
In ballo da fine giugno, la Stella Rossa ha eliminato Floriana, Irtish, Sparta Praga e Krasnodar.

3) Giocatori interessanti.
Tra le fila della Stella Rossa ci sono tanti giocatori interessanti: dal nazionale montenegrino Stojković al centrocampista (ex Rostov) Guélor Kanga; dal francese Le Tallec al goleador ghanese Boakye; dall'olandese Donald all'attaccante serbo (ex Tolosa) Pešić.

4) Tradizione.
La Stella Rossa ha una trdaizione clamorosa: nel 1991 vinse Coppa dei Campioni e Coppa Interontinentale.

5) Paragone.
Tra la squadra in vetta al campionato serbo e la terza di quello bielorusso scegliamo sempre la prima.

Quota.
Il successo della Stella Rossa per bet65.it vale 1.75.

Seconda dritta.
Europa League - Fase a gironi (prima giornata).
Hapoel Be'er Sheva-Lugano 1.

Argomenti.

1) Valore Hapoel Be'er Sheva.
Retrocesso in EL dalla Champions, l'Hapoel Be'er Sheva durante l'estate ha fatto ottime cose: dopo aver eliminato gli ungheresi dell'Honvéd e i bulgari del Ludogorets, i campioni di Israele si sono arresi al Maribor per il valore doppio dei gol segnati in trasferta.

2) Fattore campo.
Capce di vincere 4 delle ultime 5 gare casalinghe di rango internazionale, l'Hapoel Be'er Sheva davanti al pubblico amico ha messo ko squadre del calibro di Olympiacos Pireo, Celtic e Inter.

3) Nigeriani di spicco.
Il centrocampista Ogu e l'attaccante Nwakaeme sono due nazionali nigeriami che sanno fare la differenza.

4) Inesperienza elvetica.
Al debutto in una fase a gironi di Europa League, il Lugano non gioca una gara internazionale dal 2003.

Quota.
Il successo dell'Hapoel Be'er Sheva per Bet365.it vale 1.62.