Le dritte del 13 giugno 2018
Le dritte di mercoledì 13 giugno sono ambientate in America del Nord: la nostra attenzione, infatti, è stata attratta da 2 delle 6 partite di MLS in programma nelle prime ore di giovedì.

Scendiamo nel dettaglio.

Prima dritta.
MLS (ore 02:00 di giovedì).
Toronto-DC United 1

Argomenti.

1) Morale alto.
Pareggiando 3-3 sul campo del Columbus Crew e vincendo 2-0 in casa del Phailadelphia Union, Toronto ha ritrovato l'entusiasmo necessario per continuare la scalata della classifica.

2) United in difficoltà.
Fanalino di coda della Eastern Conference, il DC United nello scorso weekend si è fatto rimontare da Seattle.

3) Qualità canadesi.
Tra le file dei campioni in carica, ci sono giocatori del calibro dell'olandese Van der Wiel, dello statunitense (ex Chievo e Roma) Bradley, dello spagnolo Víctor Vázquez, del canadese Osorio e del nostro Giovinco.

4) DC United da viaggio.
Lontano da Washington, il DC United ha perso 6 volte su 9.

Quota.
Il successo di Toronto per Williamhill.it vale 1.53.

Seconda dritta.
MLS (ore 02:00).
New York RB-Seattle Sounders 1

1) Ruolino interno Red Bulls.
I Red Bulls davanti al pubblico amico si fanno rispettare: 4-1-1.

2) Assenze compensate.
Complici gli impegni con le rispettive Nazionali, i Red Bulls devono rinunciare a Fidel Escobar e Michael Murillo (Panama), Tim Parker e Tyler Adams (USA); per lo stesso motivo, Seattle è alle prese con le assenze del panamense Torres e dello svedese Svensson.

3) Attacco Sounders.
In 12 partite i Sounders hanno relizzato solo 9 reti.

4) Seattle da viaggio.
Seattle ha perso 4 trasferte su 6.

Quota.
Il successo dei New York Red Bulls per Williamhill.it vale 1.65.