La dritta di lunedì 2 luglio 2018
Rimaniamo in Russia per la dritta di lunedì 2 luglio che si occuperà di una delle due partite degli ottavi di finale in programma oggi.

Nello specifico, abbiamo rivolto la nostra attenzione alla sfida tra Belgio, 1° classificato nel gruppo G, e Giappone, arrivato secondo nel girone H.

In questa occasione abbiamo pensato ad una scommessa in asian handicap in favore della formazione di Roberto Martinez.

Dritta
Ore 20:00
Belgio (-1) - Giappone 1 1,57
(supplementari e rigori esclusi)


Spiegazione del pronostico per i meno pratici:

- Se il Belgio vince con 2 o più gol di scarto andiamo alla cassa.
- Se il Belgio si aggiudica l'incontro di misura, il pronostico è void e ci ritorna indietro l'intero importo puntato (è questo il vantaggio degli asian handicap rispetto a quelli classici).
- Se il Belgio non vince nei tempi regolamentari..... non ci resta che andare a sbattere la testa contro il muro!!!

In pratica, con il Belgio vincente nei 90 minuti di gioco o andiamo alla cassa con la nostra rubrica quotidiana oppure abbiamo il rimborso totale della giocata in caso di successo con una sola rete di scarto.

Motivazioni

1) Lukaku e compagni hanno disputato una fase a gironi impeccabile, conclusa a punteggio pieno con ben nove gol realizzati in tre partite.

2) Il Belgio è consapevole di avere a disposizione una occasione probabilmente unica per avanzare in un Mondiale e non crediamo proprio che se la lascerà sfuggire.

3) La sfida tra seconde linee vinta con l'Inghilterra nell'ultima giornata è stata utile per due motivi: ha permesso ai titolari di tirare il fiato e, inoltre, ha evidenziato che le riserve possono dare il loro contributo in caso di necessità.

4) Il Giappone è probabilmente la squadra più debole delle sedici che hanno superato la fase a gironi.

5) I nipponici hanno vinto una sola partita finora contro la Colombia, ma il risultato finale è stato pesantemente influenzato dall'espulsione comminata a Carlos Sanchez al terzo minuto di gioco.

6) Nell'incontro decisivo con la Polonia, già eliminata, sono emerse tutte le carenze della nazionale asiatica, arrivata al secondo posto soltanto grazie alla regola del fair-play che l'ha premiata nell'arrivo a pari punti con il Senegal a quota 4.

7) Con il suo quarto di finale previsto già nella giornata di venerdì, il Belgio ha tutto l'interesse a chiudere la pratica nei 90 minuti di gioco per non sprecare energie preziose.

Controindicazioni

1) Nonostante quanto appena scritto nel precedente punto 7), lo spauracchio dei tempi supplementari rappresenta sempre un rischio aggiuntivo quando si consiglia un pronostico sulla fase finale di una competizione.

2) Il Belgio ha impressionato finora anche perché ha affrontato due nazionali oggettivamente scarse come Panama e Tunisia.

Quota

Il Belgio in asian handicap -1, supplementari e rigori esclusi, vale 1,57 per Bet365.it.