La dritta del primo luglio 2018
La dritta di domenica 1 luglio ci riporta a Russia 2018: la nostra attenzione, infatti, è stata attratta da Croazia-Danimarca, ottavo di finale in programma alle 20 a Nizhniy Novgorod.

Dritta.
Russia 2018 (ore 20:00).
Croazia-Danimarca 1 (al novantesimo).

Argomenti.

1) Croati in grande spolvero.
La Croazia ha cominciato alla grande la Coppa del Mondo: dopo aver battuto 2-0 la Nigeria, i ragazzi di Dalic hanno strapazzato l'Argentina e piegato l'Islanda

2) Difesa super affidabile.
Tra qualificazioni, playoff con la Grecia e fase a gironi la Croazia ha subito 8 gol in 15 partite!

3) Centrocampo da favola.
Modric, Perisic e Rakitic compongono un centrocampo di altissimo livello.

4) Mario Mandžukic.
Se trovate 5 attaccanti più efficaci dello juventino, contattateci.

5) Effetto Dalic.
Dopo aver esonerato Čačic (magari avessimo fatto lo stesso con Ventura) la Croazia ha cambiato ritmo, passando dal rischio di non arrivare in Russia alla possibilità di lottare per il titolo iridato.

6) Danimarca fortunata.
Prima di impattare con una Francia tranquilla, la Danimarca aveva battuto il Perù con l'aiuto di Cueva (che ha sparato alto il rigore del possibile 1-0 per i sudamericani) e pareggiato senza brillare con l'Australia.

Controindicazione.
Se la Croazia dovesse battere la Danimarca in 120 minuti o dal dischetto, la nostra dritta diventerebbe una storta.

Quota.
Il successo della Croazia al novantesimo per Betfair.it vale 1.90.